Il 25 settembre, in tutta Italia, è stato celebrato l’Esposto Day, cioè l’inizio di una serie di segnalazioni ufficiali, a testo concordato, contro l’incostituzionalità della nuova Legge 119 del 2017 in materia di prevenzione vaccinale (DdL Lorenzin).

In concomitanza con le varie iniziative, volte ad affrontare e combattere consapevolmente le conseguenze della coercitiva legge vaccinale, stiamo promuovendo un’ulteriore azione collettiva: l’Esposto.

Cos’è un Esposto?

L’Esposto è una segnalazione dettagliata che specifica, includendo informazioni e fonti delle stesse, le motivazioni per cui riteniamo anticostituzionale la legge, e che viene depositato dai Carabinieri o in Procura.

La segnalazione alla Procura, è un invito ad indagare la veridicità delle nostre obiezioni, verso l’incostituzionalità del decreto di obbligo vaccinale varato dal governo, cioè sulle motivazioni che ci spingono a dubitare dell’efficacia della legge stessa.

L’Esposto quindi non è una denuncia né una querela, è una segnalazione/informazione di liberi cittadini, non implica situazioni giuridiche relative ad azioni legali, non è una causa. Lo scopo è intasare la procura di Roma con le nostre segnalazioni spingendola ad aprire un fascicolo relativo all’argomento segnalato. Essendo l’argomento legato ad azioni che si svolgono a Roma, tutte le segnalazioni convergeranno sulla Procura di Roma.

Abbiamo raggiunto quota 400, vorremmo arrivare almeno a 1000, che concentrandosi tutte sulla procura di Roma speriamo non possano essere ignorate.

L’esposto che proponiamo, va compilato nella prima pagina e firmato nell’ultima pagina, non è necessario firmare gli allegati.

Occorre farne 3 copie, compresi gli allegati perché ogni esposto deve avere i propri; allegare una fotocopia del documento d’identità (evitare patente) di ogni firmatario e la delega (cfr. allegati). Inoltre solo per coloro che presenteranno l’esposto, s’impegnerà a siglare ogni i fogli dell’esposto.

A sostegno di questa iniziativa, per il CSPC la dr. Letizia Perna raccoglierà le firme con le relative deleghe in occasione dello Sportello Gratuito del mercoledì oppure contattandola al seguente numero +39 380 502 1204 (anche WhatsApp).

Esposto DdL Lorenzin Delega Esposto | doc 1 | doc 2 | doc 3 | doc 4 | doc 5 | doc 6 | doc 7